Vai a sottomenu e altri contenuti

Benefici scolastici – Facilitazioni di viaggio per gli studenti delle scuole secondarie superiori

Rimborso parziale delle spese di viaggio sostenute nel precedente anno scolastico dagli studenti delle scuole secondarie superiori, inclusi i conservatori musicali ed i corsi per adulti, pubblici o privati, questi ultimi purché abilitati a rilasciare titoli di studio riconosciuti dallo Stato. Sono compresi gli studenti dell'anno integrativo degli Istituti Magistrali e dei Licei Artistici.

Il rimborso si riferisce a spese effettivamente sostenute e documentate con titoli di viaggio nominativi da parte dei richiedenti e sarà calcolato sulla base del costo minimo previsto nella Tabella A - Sistema tariffario dei servizi di trasporto pubblico interurbano - adottata dalla Regione Sardegna e in vigore per l'anno scolastico di competenza.
L'importo sarà calcolato in relazione al percorso necessario a raggiungere la sede centrale del più vicina all'istituto assimilabile a quello frequentato, oppure sul minor importo indicato dal soggetto richiedente.
Per i mesi di settembre e giugno saranno riconosciuti solo abbonamenti settimanali nominativi relativi al periodo effettivo di frequenza scolastica.
Agli studenti che soggiornano nei convitti, per le spese di rientro a casa adeguatamente documentate, potrà essere riconosciuto il rimborso del biglietto A/R settimanale - fatta eccezione per la settimana tra Natale e Capodanno - a decorrere dall'ultima settimana di settembre e sino al mese di giugno del relativo anno scolastico.
nel caso in cui le somme a disposizione siano insufficienti, i rimborsi saranno ridotti ma sempre proporzionati agli importi sopra specificati.

Nota: il procedimento potrebbe subire variazioni in relazione ai criteri approvati annualmente dalla Giunta Comunale prima dell'apertura del bando.

Requisiti

ISEE inferiore al limite stabilito annualmente con i criteri approvati dalla Giunta Comunale Sono esclusi: 1) gli studenti dei corsi di formazione professionale 2) coloro i quali si siano ritirati prima della fine dell'anno scolastico ed entro il 15 marzo, salvo che il ritiro sia dovuto a documentati motivi di salute

Costi

-

Normativa

  • L.R. 31/84
  • Direttive di cui all'Allegato D della Deliberazione n. 5/6 del 03/02/2000

Documenti da presentare

  • Attestazione ISEE corrente anno ;
  • Originali degli abbonamenti nominativi di viaggio intestati allo studente per l'anno scolastico precedente;
  • Fotocopia del documento di identità del richiedente;
  • Autocertificazione o attestazione della promozione e/o di frequenza

Incaricato

Daniele Carrau

Tempi complessivi

60 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione delle domande

Note

La modulistica, aggiornata sulla base dei criteri approvati annualmente dalla giunta, sarà pubblicata in occasione dell'apertura del bando

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto