Vai a sottomenu e altri contenuti

Benefici scolastici – Facilitazioni di viaggio per gli studenti della scuola dell'obbligo per l'uso del mezzo proprio

la deliberazione della G.R. n°5/6 del 03.02.2000, all'Allegato D) prevede quanto segue:

In assenza di autotrasporti pubblici o di apposito servizio organizzato dal Comune o nei casi in cui tale servizio, per la tipologia e i tempi di percorrenza, non possa essere fruito da alunni le cui abitazioni siano ubicate in località particolarmente disagiate e/o decentrate rispetto agli itinerari previsti dalla maggioranza degli alunni pendolari, è ammissibile ricorrere al rimborso chilometrico delle spese di trasporto effettuato con autovetture private a cura dei familiari. Tale rimborso, da riconoscere nella misura massima del 20% del costo della benzina super, dovrà naturalmente essere commisurato alla percorrenza, considerando il tragitto più breve sia sul piano della distanza che del tempo, e all'effettivo numero dei giorni di lezioni frequentate dagli alunni cui è destinata l'erogazione.''

Requisiti

presentazione della domanda annuale di rimborso assenza di autotrasporti pubblici o di apposito servizio organizzato dal Comune frequenza della scuola dell'obbligo

Costi

-

Incaricato

Daniele Carrau

Tempi complessivi

pagamento bimestrale, entro 30 giorni dalla ricezione della lista delle presenze da parte dell'Istituto Comprensivo

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
richiesta rimborso spese uso mezzo proprio studenti pendolari scuola dell'obbligo Formato pdf 294 kb