Vai a sottomenu e altri contenuti

Contrassegno di parcheggio per diversamente abili

È una speciale autorizzazione nominativa che viene rilasciata alle persone diversamente abili che hanno un capacità di deambulazione sensibilmente ridotta e ai non vedenti residenti nel Comune. Il permesso consente la circolazione e la sosta dell'autoveicolo che trasporta l'invalido nelle aree soggette al divieto di circolazione o di sosta (comprese le strade di montagna chiuse al traffico ex L.R. 15), purché non arrechi intralcio, e la sosta dello stesso negli appositi parcheggi segnalati.

Viene rilasciato:

  • in forma permanente quando nel certificato del Medico Legale dell'Azienda per i Servizi Sanitari non è riportata la data di scadenza, in questo caso si intende valido per cinque anni;
  • in forma temporanea quando nel certificato del Medico Legale dell'Azienda per i Servizi Sanitari viene indicata una data di scadenza inferiore a cinque anni.

Requisiti

Il contrassegno è rilasciato a persone diversamente abili che hanno un capacità di deambulazione sensibilmente ridotta e ai non vedenti residenti nel Comune

Costi

in caso di contrassegno temporaneo (di durata inferiore a 5 anni) la domanda deve essere in bollo

Documenti da presentare

Per il rilascio:

  • istanza
  • certificazione comprovante lo stato di non vedente o la capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta, rilasciata dalla Commissione Medica o dall'ufficio medico legale dell'Azienda Sanitaria Locale di appartenenza;
  • n. 1 foto

Per il rinnovo:

  • istanza
  • certificazione del medico curante
  • n. 1 foto

Incaricato

Antonio Pireddu; in assenza Pierangela Mameli

Tempi complessivi

30 giorni

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
modulo richiesta contrassegno diversamente abili (formato libreoffice) Formato odt 22 kb