Vai a sottomenu e altri contenuti

Zona di Protezione Speciale dell'Altopiano di Abbasanta

Gallina Prataiola

In Italia, le Zone di Protezione Speciale (ZPS) sono zone di protezione scelte lungo le rotte di migrazione dell'avifauna, finalizzate al mantenimento ed alla sistemazione di Idonei habitat per la conservazione e gestione delle popolazioni di uccelli selvatici migratori.
Queste aree sono state Individuate dagli stati membri dell'Unione Europea (Direttiva 79/409/CEE nota come Direttiva Uccelli) e assieme alle Zone Speciali di Conservazione Costituiscono la Rete Natura 2000.

Le aree ZPS non sono riserve rigidamente protette dove le attività umane sono escluse, la Direttiva Habitat intende garantire la protezione della natura tenendo anche conto delle esigenze economiche, sociali e culturali, nonché delle particolarità regionali e locali.
Soggetti pubblici e privati possono essere proprietari di questi siti, assicurandone una gestione sostenibile sia dal punto di vista ecologico che economico.